Siamo tutti concordi nell’affermare che la compilazione dei moduli web è qualcosa di estremamente noioso, se poi si tratta di farlo da mobile qualcuno desiste direttamente. Per venirci incontro, Google Chrome e altri browser Web, offrono la funzione di riempimento automatico, che memorizza i dati immessi la prima volta per poi utilizzarli al posto nostro successivamente. (altro…)